Hotel Tiziana - Lungomare Spalato, 88, 64021 - Giulianova Lido - Teramo - Tel +39 085 8025192

Itinerario d'Abruzzo: Sulmona, Cocullo ed il Parco nazionale d’Abruzzo

Cartina e luoghi d'interesse da visitare nella zona del Parco Nazionale d'Abruzzo

La conca Peligna o di Sulmona occupa il suolo del comune di Popoli fino a Cocullo. Qui è molto famosa la festa dei serpari in onore di San Domenico che si tiene ogni anno il primo giovedì del mese di maggio. Da qui inizia questo itinerario.
La prossima tappa è Pescasseroli, all'interno del parco nazionale d'Abruzzo e, raggiungiamo questa splendida località risalendo la valle del Giovenco. Pescasseroli si trova nell'alta Valle del Sangro a circa 1167 metri sopra il livello del mare. La cittadina è suddivisa in due zone, la parte vecchia e la parte nuova: la prima si dirama attorno a due piazze, quella di Bnedetto Croce e quella di Umberto I; la seconda si sviluppa attorno al grande giardino dell'Amministrazione del Parco.
Proseguendo lungo il nostro itinerario incontriamo prima Opi che gode di un'ottima posizione panoramica e, successivamente, Villetta Barrea, qui possiamo soffermarci sull'omonimo lago artificiale.
Le prossime due soste le possiamo fare a Villalago ed a Scanno. Scanno mostra un centro storico a gradinata ed un bellissimo lago. Da qui fino ad Anversa degli Abruzzi si sviluppa la valle del Sagittario .
Abbandonando la valle del Sagittario arriviamo all'ultima tappa del nostro itinerario, Sulmona. Da vedere in città: la cattedrale di San Panfilo, Porta Romana, la Chiesa di San Francesco della Scarpa, Palazzo Sardi, il Santuario di Ercole Curino, il Parco Fluviale Augusto Daolio e molto altro.
 

Cartina itinerario: Sulmona, Cocullo ed il Parco nazionale d’Abruzzo